Allenarsi con il tapis roulant

Si avvicina il periodo di paura pre prova costume, moltissimi cercheranno di perdere peso negli ultimi giorni prima di andare al mare e per questo motivo correranno ad acquistare un tapis roulant online in uno dei famosi siti di fitness, ma tutte queste persone sanno davvero come allenarsi per perdere peso? Sanno come allenarsi senza creare problemi alla propria muscolatura o alle proprie articolazioni?

Queste sono le domande che i hanno spinto a scrivere questo post, dove cercheremo di dare dei semplici consigli e cercheremo di spiegare cosa significa allenarsi on il tapis roulant.

Chi si avvicina per la prima volta al tapis roulant, non può certo permettersi di salire sopra l’attrezzo e iniziare immediatamente la corsa. Al contrario, dovrà seguire degli step obbligatori che lo porteranno al livello di preparazione tale da poter iniziare la corsa, vero obbiettivo dell’allenamento.

Dopo aver parlato di come risparmiare tempo nell’allenamento, oggi parleremo di come impiegare ben il tempo nell’allenarsi con il tapis roulant. I primi allenamenti, per soggetti normalmente sedentari, dovrà essere limitato ad una camminata. La camminata, dovrà essere inizialmente lenta, massimo 5Km/h per poi passare ad un passo spedito che comunque dovrà rimanere sempre sotto i 7 Km/h.

Presa la dovuta confidenza con la camminata, sarà il momento di avvicinarsi senza troppa fretta alla leggera corsetta. Una velocità intorno agli 8-9Km/h è più che sufficiente per la maggior parte delle persone e comporta un dispendio energetico non eccessivo ma comunque quantificabile.

Dopo un breve periodo di adattamento alla corsetta, nel quale non avremo riscontrato dolori post allenamento, potremo introdurre nel nostro allenamento la corsa. Una corsa intorno ai 12-13Km/h è assolutamente sufficiente, evitando strappi e velocità non omogenee.

E’ di fondamentale importanza inoltre il non voler mai strafare. Chi si avvicina per la prima volta al tapis roulant, deve assolutamente ricordarsi che correre su strada e correre sul tapis sono due cose differenti. Spesso infatti, spinti da motivazioni che vano oltre il normale benessere, si tende a voler eccedere rispetto ad un normale allenamento, procurandosi problemi a livello di giunture e muscolatura.

Ricordarsi sempre di riscaldarsi prima dell’allenamento ed evitare di salire sul tapis roulant a freddo e iniziare immediatamente la corsa.

Infine un occhio alle attrezzature che possono aiutarvi nel corretto allenamento. Se utilizzare solo il tapis roulant vi sembra noioso, potete svolgere la fase di riscaldamento su altri attrezzi. Ad esempio, valutate l’acquisto di una cyclette. Questa infatti è un ottimo attrezzo per riscaldare la muscolatura e prepararvi al tapis roulant. Inoltre, la cyclette permette di spezzare di netto la parte di riscaldamento e quella dell’allenamento stesso grazie alla enorme differenza che vi è tra i due attrezzi. In questo modo, arriverete all’allenamento sul tapis dopo un’ottima fase di riscaldamento con la cyclette e renderete l’allenamento vario e più divertente.

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"