Ciliegia

La ciliegia solitamente ci avverte dell’arrivo della primavera infatti è proprio in questa stagione che gli alberi di ciliegio maturano questa piccola delizia dal gusto generalmente dolce con una sfumatura acida.
Generalmente si presenta in forma sferica con diverse tonalità che spaziano dal giallo chiaro ad una tono di rosso che va quasi nel nero.
La ciliegia presenta a sua volta una polpa che oltre a variare di colore come accade per la buccia, cambia anche in quanto a consistenza che a seconda della varietà può presentarsi morbida oppure croccante.

Proprietà della ciliegia

La ciliegia è uno dei frutti più buoni al mondo, non a caso si dice “una ciliegia tira l’altra”, ma è anche un’alleata per la nostra salute infatti oltre a contenere una buona quantità di vitamina C, aiuta a rinforzare le difese immunitarie, contiene potassio, vitamina A, molti flavonoidi ottimi per combattere i radicali liberi, e cosa molto importante è ricca di polifenoli e di vitamina PP che sono utili a combattere la rottura dei capillari in quanto ne aumentano la resistenza.
Oltretutto si dice sia molto utili per combattere artriti, arteriosclerosi e disturbi renali.

Calorie della ciliegia

Nonostante la ciliegia sia un frutto dolce, la quantità di zucchero in essa contenuta non è eccessivo infatti si calcola che in media 100gr di ciliegie contengano 38Kcal.

La ciliegia nella dieta

La ciliegia viene considerata un’alleata della dieta grazie alla quantità di potassio che contiene in quanto ideale per evitare cali di energia, inoltre assumendola come spuntino a metà mattina o metà pomeriggio consente di spezzare la fame e resistere fino all’orario di pranzo/cena.
Infine un altro motivo per cui assumere ciliegie durante una dieta è perché sono un ottimo diuretico naturale in quanto sono formate per l’86% da acqua.

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"