Pera

La pera, frutto molto importante per la nostra alimentazione, è disponibile per gran parte dell’anno.
Ne esistono diverse varietà: William, (dall’aspetto tondeggiante, ha una polpa succosa ed è la più coltivata in Italia), Max Red Bartlett, (di media grandezza, utilizzata dall’industria per la preparazione di sciroppi e succhi), Decana, (con polpa dolce, gustosa e compatta, che ben si presta alla cottura), Abate Fétel, (grande, con polpa bianca, zuccherina ed aromatica), Kaiser, (con polpa consistente, appena granulosa), Conference, (con polpa molto succosa e dolce).

CALORIE DELLA PERA

40 calorie ogni 100 grammi. Un frutto medio contiene 70 calorie.

LA PERA NELLA DIETA

Nell’industria alimentare viene utilizzata prevalentemente per la produzione di succhi e sciroppi.
La prevalenza di potassio la rende adatta ad una dieta iposodica.
Le pere fanno bene perché migliorano l’umore ed aiutano l’intestino, inoltre, hanno ottime proprietà diuretiche e depurative.

VITAMINE E SALI MINERALI NELLA PERA

I contenuti della pera sono: fibre solubili, vitamine B e C. E’ ricca di sali minerali, Infatti, la pera è il frutto degli sportivi, grazie al suo elevato contenuto di potassio, un minerale che protegge dai fastidiosi crampi muscolari. Inoltre, una ridottissima presenza di sodio rende la pera il frutto perfetto per chi soffre di pressione alta.

ALTRE INFORMAZIONI SULLA PERA

Una pera può donarci il 16% delle fibre che ci servono ogni giorno per regolarizzare l’intestino.

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"