Insalata

Quando si parla di Insalata si intendono tutte le varietà, tra cui troviamo la Lattuga, la Rucola, la Cappuccina, la Misticanza e l’Indivia. Grazie alla sua percentuale di acqua, circa il 95%, l’Insalata è un alimento che ben si associa nelle diete ipocaloriche. L’Insalata non è un alimento che da solo riesce a soddisfare le esigenze nutrizionali; la cosa migliore è mangiare l’Insalata insieme ad alcuni Carboidrati o con la Carne. L’Insalata ha un potere disintossicante per l’organismo ed è ricchissima di Vitamine.

CALORIE DI UNA PORZIONE DI INSALATA

Una porzione da 200 grammi di Insalata può contenere intorno alle 30 calorie; per tenere basso il livello di calorie, non abbondare con l’olio. Una porzione di Insalata Ceasar con Pollo fritto e Pomodori, contiene circa 300 calorie.

L’INSALATA NELLA DIETA

Mangiare una porzione di Insalata prima del pasto, aiuta a non avere eccessivamente appetito; attenzione a non esagerare. Per ottenere dei risultati migliori, dovreste condire l’insalata con 10 grammi di olio che corrispondono a 90 calorie.

VITAMINE E SALI MINERALI NELL’INSALATA

L’insalata è molto ricca di Vitamina C tanto che in alcune varietà supera la quantità è presente nelle Arance; presenta anche una buona percentuale di Vitamina A che aiuta la pelle a mantenersi giovane. Tra i Sali Minerali presenti, troviamo il Ferro, il Calcio ed il Fosforo.

Posted in Verdure il settembre 27th, 2010 | Credits: emanuela

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"