Vitamina B6

Vitamina B6

Vitamina B6

La vitamina B6 (piridossina, piridossamina, piridossale) è fondamentale per un ottimale utilizzo delle proteine che mangiamo. La sua funzione inizia prima che la digestione abbia inizio e si disperde nel giro di poche ore dall’assunzione. Essenziale per la formazione di globuli rossi e per la produzione di anticorpi. Questa vitamina partecipa anche ad una serie di reazioni con amminoacidi. La B6 è utilizzata spesso per aiutare a risolvere scompensi di origine sessuale, ridurre la perdita dei capelli, aiutare chi soffre di diarrea, ulcere, eczemi etc.

FABBISOGNO MEDIO GIORNALIERO DI VITAMINA B6

Il fabbisogno della vitamina B6 viene affiancato alla quantità di proteine che si ingeriscono quotidianamente. Negli adulti la dose consigliata è di 1,5 mg ogni 100 gr di proteine ingerite; nei bambini la dose scende a 0,8 mg. Non è consigliabile assumere la vitamina B6 se si soffre del Parkinson e si assumono farmaci a base di levodopa.

ALIMENTI CONTENENTI VITAMINA B6

La vitamina B6 si trova principalmente nei cibi di origine animale, come nel fegato di bovini e suini, nelle uova, nei pesci come il salmone o il tonno. Anche se in quantità inferiori, la troviamo anche nei vegetali come i legumi o noci.

CARENZE DI VITAMINA B6

La carenza di vitamina B6 è quasi impossibile tanto che al mondo sono riscontrati meno di 20 casi e tutti per una questione genetica. L’eccessiva assunzione di vitamina B6, pari ad una quantità superiore a 50 mg quotidiani, può portare a neuropatie.

Posted in Vitamine il luglio 20th, 2010 | Credits: emanuela

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"