Zucchero

Lo Zucchero, in varie forme, è presente nella nostra alimentazione da tantissimo tempo. Uno dei primi ad essere utilizzato è lo Zucchero di canna. Oggi, lo Zucchero raffinato è quello che si adopera maggiormente ed è chimicamente estratto dalla canna o dalla barbabietola.
Secondo alcuni studi, mangiare troppo Zucchero, porta ad una serie di effetti collaterali: non consente un buon utilizzo della Vitamina C, porta a sonnolenza, collabora alla formazione di carie e in più si sta verificando la correlazione tra abuso di Zucchero e cancro.
Se si vuole dare sapore, è meglio utilizzare lo Zucchero di canna; in ogni caso è meglio lo Zucchero che i surrogati chimici.

CALORIE DI UNA PORZIONE DI ZUCCHERO

Un etto di Zucchero (chi mai mangerebbe un etto di Zucchero?) ha circa 390 calorie. Un cucchiaino corrisponde a circa 10 grammi.

LO ZUCCHERO NELLA DIETA

Quasi tutti gli alimenti contengono qualche forma di Zucchero ed è facile abusarne senza rendersene conto. Si consiglia di non aggiungere altro Zucchero ad alimenti che già lo contengono come la Frutta, il Latte o la Pasta. In una giusta alimentazione la quantità totale di Zuccheri dovrebbe essere di circa 90 grammi al giorno.

VITAMINE E SALI MINERALI NELLO ZUCCHERO

Lo Zucchero raffinato, a causa proprio della raffinazione, perde tutti i suoi valori nutritivi in fatto di Vitamine e sali minerali. Lo Zucchero di canna contiene invece Vitamina A, Vitamina B e la Vitamina C; inoltre ha Calcio, Potassio, Fluoro e Magnesio.

Posted in Alimentazione il settembre 27th, 2010 | Credits: emanuela

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"