Esercizi per i dorsali bassi #2

Esercizi un po’ più impegnativi, vanno eseguiti con i muscoli già caldi e servono al vero potenziamento delle fasce muscolari dei bassi dorsali e e dei fianchi.

Dorsali alla panca

Dorsali alla panca

Dorsali alla panca

Infilatevi sull’apposita panca. Le caviglie sotto i rulli e appoggiati sulle cosce. Con il collo leggermente piegato in avanti, eseguire piegamenti sino a sfiorare col volto il pavimento e quindi raddrizzare la schiena. L’esercizio va eseguito facendo attenzione a caricare solo i dorsali bassi, lasciando “penzolare” il resto del tronco (collo e braccia). Ottimo anche per il riscaldamento iniziale, eseguire almeno 30 ripetizioni per serie.

Leggi Tutto »

Piegamenti del busto con barra

Rotazioni del busto con barra

Rotazioni del busto con barra

In piedi, possibilmente su una pedana rialzata, impugnate un bilanciere piuttosto “leggero” (max 20 kg, ma normalmente non più di 10/12) ed eseguite delle semplici flessioni in avanti del busto, portando le mani quasi sino a toccare terra. Quindi, espirando, ritornate in posizione eretta. Come sempre non eseguite “strappi”, il movimento deve essere lento e va “stoppato” sia all’inizio che alla fine. Eseguite sino a 30 ripetizioni.

Leggi Tutto »

Esercizi per i dorsali bassi: piegamenti del busto in piedi con manubri

Piegamenti del busto in piedi con manubri

Piegamenti del busto in piedi con manubri

In piedi, gambe leggermente divaricate, impugnate due manubri ed eseguite delle semplici flessioni in avanti del busto, portando le mani quasi sino a toccare terra. Quindi, espirando, ritornate in posizione eretta. Come sempre non eseguite “strappi”, il movimento deve essere lento e va “stoppato” sia all’inizio che alla fine. Rispetto all’esercizio M08 eseguito con il bilanciere, questo è più “naturale”, dal momento che le braccia sono indipendenti e non c’è …

Leggi Tutto »

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"