Polpacci

I Polpacci

I polpacci

I polpacci


Il polpaccio è il muscolo che sopporta la parte più onerosa del movimento del salto.
E’ il muscolo che collega il tallone alla tibia, consentendo l’appoggio sul piede.
In pratica trasmette al piede e quindi al suolo l’intera energia degli abduttori (glutei, quadricipiti e polpacci) degli arti inferiori.
E’ ovviamente fondamentale in tutti gli sport che comportano un uso dinamico degli arti inferiori (forse non svolge ruoli primari nel sumo), e quindi salti e corsa.
Si allena con tutti gli esercizi che impegnano glutei e quadricipiti.
Esercizi specifici per …

Leggi Tutto »
Pubblicato in Polpacci il 1 gennaio 2010

Esercizi per i polpacci #1 »

Esercizi per i polpacci: in piedi alla macchina

In piedi alla macchina

In piedi alla macchina

Mettendo un peso piuttosto pesante, posizionatevi con le spalle sotto all’attrezzo, inspirate ed a gambe tese sollevatevi con le punte dei piedi sino al massimo della corsa, state per qualche secondo tese per poi espirare e tornare alla posizione iniziali Questo è l’esercizio più semplice e naturale che potete eseguire con i pesi e, probabilmente, anche il più efficace. Dal momento che la macchina impedisce posture scorrette, si può caricare facilmente anche una zavorra pari almeno al proprio …

Leggi Tutto »

Esercizi per i polpacci: gradino a corpo libero

Gradino a corpo libero

Gradino a corpo libero

Salite su un gradino e tenetevi con le braccia in modo da non avere problemi d’equilibrio ma senza sentire alcun carico (le braccia servono per non cadere, ma non devono contribuire allo sforzo), appoggiandovi con una sola gamba, l’altra rilassata non deve concorrere allo sforzo. Inspirate e sollevatevi con la punta del piede sino al massimo della corsa, state per qualche secondo tese per poi espirare e tornare alla posizione iniziali E’ un esercizio a corpo libero che …

Leggi Tutto »

Esercizi per i polpacci #2 »

Esercizi per i polpacci: in piedi alla machina inclinata

In piedi alla machina inclinata

In piedi alla machina inclinata

Sulla apposita macchina inclinata, posizionatevi con le spalle sotto all’attrezzo, inspirate ed a gambe tese sollevatevi con le punte dei piedi sino al massimo della corsa, state per qualche secondo tese per poi espirare e tornare alla posizione iniziali Rispetto allo stesso esercizio eseguito in verticale, qui la macchina, consentendovi un appoggio completo del corpo, limita ulteriormente la possibilità di posture scorrette, si può caricare facilmente anche una zavorra superiore al proprio peso.

Leggi Tutto »

Esercizi per i polpacci #3 »

Esercizi per i polpacci: seduti alla machina

Seduti alla machina

Seduti alla machina

Sedetevi sull’attrezzo apposito, fissate le ginocchia sotto gli appoggi della macchina quindi eseguite dei sollevamenti sulle punte dei piedi, cercando di portare i talloni più alto possibile e poi più in basso possibile. Inspirate prima di iniziare il sollevamento ed espirate quando siete sulla punta di piedi. Il carico dovrebbe essere quello sufficiente a compiere 50 ripetizioni per serie arrivando alla fine provati. Macchina specifica per il polpaccio, ne isola efficacemente la funzione, costringendolo a rinunciare al contributo anche parziale di quadricipiti …

Leggi Tutto »

Esercizi per i polpacci #4 »

Esercizi per i polpacci: alla pressa

Alla pressa

Alla pressa

Sdraiatevi sotto la pressa (inclinata o verticale), appoggiate i piedi all’estremità posteriore della pedana, in modo da rendere massima l’escursione del tallone, e quindi eseguite il movimento a gambe tese. In questo esercizio potrete utilizzare pesi molto gravosi (almeno il doppio del vostro peso corporeo), dal momento che, rispetto agli stessi esercizi eseguiti in piedi, qui non dovete sollevare anche voi stessi. Adatto quindi per una rifinitura mirata del polpaccio (con pesi enormi) oppure per la riabilitazione iniziale dopo un trauma (ad esempio rottura del …

Leggi Tutto »

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"