Come ottimizzare il periodo di riposo

riposoAbbiamo, in un precedente articolo, esaminato i tre fattori della crescita muscolare: allenamento; alimentazione; riposo. Oggi vogliamo presentarvi un modo alternativo per ottimizzare il periodo di riposo del corpo, conferendo ai tuoi muscoli più energia per affrontare le sessioni future di allenamento e per farli crescere naturalmente. 
Molto spesso si pensa all’allenamento come una parte essenziale per garantirsi la crescita muscolare, in effetti l’allenamento è una parte essenziale, ma in quanto parte non costituisce la totalità di ciò di cui il corpo ha bisogno per crescere. 

Il giorno di riposo non è un giorno in cui si deve trascorrere tutta la giornata a letto, o semplicemente un giorno in cui non ci si allena. Il giorno di riposo serve al corpo per recuperare le energie, per reintegrare le sostanze che servono per i propri fabbisogni, per ricostruite le fasce muscolari stimolate e per prepararsi alla fase successiva di allenamento.

Tutti sanno che i muscoli hanno bisogno di ossigeno per poter assolvere alle loro funzioni, a tal proposito andrebbe sottolineata l’importanza di ossigenare il corpo proprio nel giorno di riposo, come? Vediamolo insieme.

IL RESPIRO È LA PRIMARIA FONTE DI ENERGIA

Per quanto ci possa sembrare naturale la respirazione, questa è senza ombra di dubbio la forza motrice del nostro organismo. Nonostante l’atto del respirare sia involontario noi abbiamo la capacità di renderlo volontario attraverso particolari esercizi di respirazione che riescono ad ossigenare meglio il corpo immettendo una quantità di aria superiore rispetto a quella che solitamente viene immessa attraverso la respirazione involontaria. 

Siediti su una sedia con lo schienale rigido e verticale, i piedi ben poggiati a terra e la schiena appoggiata allo schienale (oppure siediti a gambe incrociate su un cuscino ma mantieni sempre la schiena dritta).
Metti la mano destra sull’addome e respira profondamente facendo gonfiare l’addome lentamente, poi delicatamente espira, sempre in modo lento e concentrati sul tuo addome, cerca di percepire l’ossigeno che entra nel tuo corpo attraverso la respirazione. Ripeti questo esercizio per una decina di minuti, permetti al tuo corpo di rilassarti e vedrai che percepirai un senso di benessere sia fisico sia mentale. Il tuo corpo ne risulterà rinvigorito e i tuoi muscoli ossigenati alla perfezione. 

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"