Sale

Il Sale è un elemento particolarmente usato in tutti i tipi di cucina. Scientificamente chiamato cloruro di sodio, il Sale è purtroppo adoperato in maniera impropria. Sia che se ne abusi sia che non se ne mangi, può creare grandi problematiche fisiche. Mettere poco Sale negli alimenti porta ad un riassorbimento, da parte dei reni, dello Iodio dall’urina; se invece si abbonda con il Sale, soprattutto nei casi di persone ipertese, lo Iodio viene rilasciato dalle urine.
Nella cucina mediterranea si tende a mettere troppo sale, raddoppiando la dose quotidiana consigliata. Per Sale non si deve solo intendere il normale Sale da cucina, ma comprendere anche i condimenti che contengono Sale.

CALORIE DI UNA PORZIONE DI SALE

La buona notizia è che il Sale ha 0 calorie, 0 grassi e 0 carboidrati.

IL SALE NELLA DIETA

Il consiglio è quello di moderare il Sale ma non di eliminarlo dalla dieta; sarebbe opportuno ingerire non più di 5 grammi al giorno. Fate attenzione anche ai cibi pronti e guardate il livello di Sodio, che è quello che fa male. Un cibo giustamente salato non deve contenere più di 0,5 grammi di sodio per 100 grammi di prodotto.
Un eccesso di Sale porta anche ad ingrassare perchè crea la cosiddetta ritenzione idrica.

SALI MINERALI NEL SALE

Il Sale contiene Iodio e Sodio.

Posted in Alimenti il ottobre 8th, 2010 | Credits: emanuela

Leave a Reply

Libro Consigliato

libro body building

Ebook "Tutto quello che devi sapere sull'alimentazione (per il tuo allenamento)"